Corso Italia: stop ai parcheggi all'interno della carreggiata

Bocciato l'esperimento della scorsa estate di parcheggiare le auto in una parte della carreggiata lato levante di Corso Italia. Pronto in ogni caso un progetto per incrementare la sosta stagionale di auto e moto

Genova - Niente più parcheggi sulla carreggiata di Corso Italia. Lo ha annunciato l’assessore alla Mobilità Anna Dagnino

La Dagnino e il presidente del Municipio Medio Levante Alessandro Morgante hanno incontrato questa mattina una rappresentanza dei gestori degli stabilimenti balneari di Corso Italia, per comunicargli quanto deciso, ovvero di non voler replicare l’esperienza sperimentale dello scorso anno, relativa all’utilizzo per la sosta, nel periodo estivo, di una parte della carreggiata lato levante di corso Italia.

Il motivo è dato dal fatto che la sperimentazione dell’anno passato non ha avuto l’unanimità dei consensi da parte dei cittadini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In ogni caso, per agevolare la possibilità di sosta, su indicazione dell’assessore alla Mobilità e del presidente del Municipio Medio Levante, gli uffici della direzione Mobilità e di Genova Parcheggi stanno predisponendo un progetto di incremento per la sosta stagionale di auto e di moto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doppio tampone negativo, torna in Rsa e contagia 29 persone

  • Autostrade, scatta la gratuità del pedaggio su alcune tratte

  • Bimba rimane chiusa in auto. Genitori: «È nuova, non sappiamo aprirla»

  • Come distinguere una vipera, e cosa fare in caso di morso

  • Coronavirus, Gimbe: «Contagio non è sotto controllo in Liguria, Lombardia e Piemonte»

  • Trovato senza vita Andrea Calabrese, era scomparso da una settimana

Torna su
GenovaToday è in caricamento