menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Castelletto, ventenni tentano la rapina in tabaccheria armati di coltello

Due ragazzi di 19 e 20 anni, con il casco in testa e armati di un coltello da cucina, sono entrati all’interno della tabaccheria cercando di farsi consegnare l’incasso: sono stati arrestati poco dopo

Nel pomeriggio di sabato 29 febbraio 2020 la Polizia ha arrestato due giovani genovesi di 19 e 20 anni che hanno tentato di rapinare una tabaccheria di corso Firenze a Castelletto.

I due ragazzi, con il casco in testa e armati di un coltello da cucina, sono entrati all’interno della tabaccheria cercando di farsi consegnare l’incasso. La proprietaria, terrorizzata, ha cominciato a urlare facendoli scappare e, subito dopo, ha chiamato il 112 fornendo una descrizione e cercando di seguirli fuori dal negozio, consentendo consentendo alla volante intervenuta in soccorso di bloccare i due fuggitivi ancora con il casco in testa.

I due ragazzi, trovati ancora in possesso del coltello da cucina, sono stati messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Coronavirus

Ristorante aperto: «Siamo una mensa», ma scattano le multe

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento