menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina a mano armata in corso Europa e fuga su furgone rubato, 34enne in carcere

L'uomo, un genovese, è stato portato in carcere dai carabinieri dopo la condanna per una rapina commessa nel giugno del 2020: dovrà scontare due anni e cinque mesi

Due persone sono state portarte in carcere dai Carabinieri nella giornata di mercoledì 17 marzo, in esecusione a due ordini di carcerazione emessi dalla Procura.

Nel primo caso si tratta di un 34enne genovese portato nel penitenziario di Marassi per scontare una pena di due anni e cinque mesi per una rapina aggravata commessa il primo giugno del 2020.  L'uomo, a volto coperto, era entrato armato in un negozio di corso Europa ed era poi scappato rubando un furgone dell'azienda. Era stato bloccato al termine di un inseguimento dalle forze dell'ordine. 

Nel secondo caso si tratta invece di un 35enne di origini Ecuadoriane residente a Genova che doveva scontare un mese di reclusione per violazione degli obblighi di assistenza famigliare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento