menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, studentessa proveniente dalla Cina in isolamento

La giovane è arrivata con un volo Pechino - Dubai e Dubai - Malpensa. Il personale dell'aeroporto milanese non ha rilevato febbre da termo scanner, e il suo viaggio è proseguito verso il capoluogo ligure, dove è ospite e in quarantena volontaria da un amico

Una studentessa cinese arrivata a Malpensa dalla Cina nella giornata di martedì 25 febbraio si trova attualmente in isolamento volontario a Genova dopo un periodo trascorso a Wuhan.

Lo rende noto la Regione Liguria in una nota, chiarendo che la notizia del suo arrivo, con un volo Pechino - Dubai e Dubai - Malpensa, era stata preventivamente comunicata da Regione Liguria alle autorità dell’aeroporto internazionale lombardo (Usmaf).

«Le autorità aeroportuali milanesi hanno riferito di aver verificato tramite termo-scanner tutti i passeggeri del volo e che, risultati tutti apiretici, “non sono state effettuate ulteriori valutazioni”», fa sapere la Regione. 

«La studentessa - prosegue la nota della Regione Liguria - è quindi arrivata a Genova dove si è recata al domicilio di un conoscente, sottoponendosi volontariamente in isolamento. Attualmente, è in isolamento obbligatorio fiduciario, in buone condizioni di salute».

Non è invece stato reso noto se la studentessa sia stata sottoposta a tampone - anche se da Malpensa non hanno rilevato febbre - e come sia arrivata a Genova.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Coronavirus

Ristorante aperto: «Siamo una mensa», ma scattano le multe

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento