Coronavirus, caccia a mascherine e gel: farmacie svuotate

Negli esercizi genovesi iniziano a comparire cartelli che avvisano sull'esaurimento delle scorte. Da lunedì mattina, intanto, sono scattati i provvedimenti previsti nell'ordinanza

Nessun caso di coronavirus accertato in Liguria, e mentre per una settimana la regione si blinda e si ferma (tra i principali provvedimenti dell'ordinanza la sospensione di tutte le attività didattiche, delle manifestazioni pubbliche e degli eventi che richiamano pubblico) per cercare di contenere eventuali contagi, la psicosi dilaga anche tra i genovesi. 

Nelle ultime 48 ore, via via che i dati sui contagi nel Nord Italia aumentano, sono esponenzialmente aumentati anche i timori. Molte persone hanno preso d’assalto i supermercati per acquistare generi alimentari, e nelle farmacie compaiono sempre più di frequente cartelli che incidano l’esaurimento di gel disinfettante e mascherine, presìdi utili soltanto in parte.

Se, infatti, il gel antibatterico è utile per disinfettare le mani (abitudine caldamente consigliata dagli esperti per prevenire la diffusione di virus e batteri), le classiche mascherine chirurgiche non proteggono dal virus, ma, come spiegato sempre dagli esperti, servono semplicemente a evitare di diffondere a propria volta eventuali germi e batteri.

Sulla saracinesca della farmacia Pescetto, a due passi da Principe, il cartello è comparso domenica: “Mascherine con filtro (le uniche davvero utili, ndr) e gel disinfettante mani terminati”, si legge sottolineato in rosso. E anche nelle altre farmacie cittadine le richieste sono aumentate esponenzialmente.

Delle cinque visitate nel giro di un'ora nel perimetro che va da via XX Settembre a via Cairoli, nessuna aveva ancora disponibili le bottigliette di gel disinfettante, e molti farmacisti sono stati costretti a far uscire i clienti - sempre più numerosi - a mani vuote o a spiegare nel dettaglio l'efficacia di disinfettanti alternativi, non in gel ma in soluzione liquida: «Poco pratica, preferiscono il gel. La preoccupazione c'è, noi cerchiamo di fornire le indicazioni migliori seguendo anche le direttive del Ministero della Salute e della federazione», ammette un farmacista dopo avere illustrato l'alternativa a una giovane coppia. Situazione similare nei supermercati e nei drugstore dedicati ai prodotti per la cura della persona: scaffali vuoti in corrispondenza dei disinfettanti.

tanto che il presidente di Federfarma Liguria, Carlo Rebecchi, ha spiegato che «chi aveva ancora poche scorte di mascherine e gel le ha sicuramente finite ed è impossibile riordinarle».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli stessi farmacisti, però, invitano alla calma e a non cedere al panico, ricordando che le scorte sono in continuo riassortimento. Restano invece a disposizione di tutti i provvedimenti basilari e le buone abitudini consigliate dal Ministero della Salute: lavarsi spesso le mani con sapone possibilmente liquido e acqua calda, evitare contatti ravvicinati con persone che soffrono di infezioni respiratorie, non toccarsi naso, occhi e bocca con le mani, coprirsi naso e bocca in caso di starnuto o tosse, evitare di assumere antivirali o antibiotici se non prescritti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in Sopraelevata, choc per la morte di Ginevra: «Ciao angelo»

  • Schianto in sopraelevata, muore una ragazza di 28 anni

  • Elezioni regionali, la mappa del voto a Genova

  • Un Premio Oscar a Genova: Helen Mirren pranza in una trattoria del centro

  • Elezioni, prende forma il nuovo consiglio regionale: i nomi

  • Mascherina obbligatoria anche di giorno nel centro storico, Bucci: «Aumenteremo i controlli»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento