menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cerca di rubare all'interno dell'ospedale San Martino: arrestato

Come se non bastasse l'emergenza coronavirus

Come se non bastasse l'emergenza sanitaria in corso a causa dell'epidemia di coronavirus, all'ospedale San Martino di Genova non sono mancati neppure i tentativi di furto.

Martedì mattina, la Polizia di Stato ha arrestato un 33enne di origini marocchine per il reato di tentato furto.

L'uomo, sorpreso da una dipendente dell'ospedale mentre si aggirava vicino a una scrivania degli uffici amministrativi, ha tentato di giustificarsi dicendo di essere alla ricerca del pronto soccorso. Ma ormai era stato colto sul fatto, e ha restituito il portafogli che aveva appena rubato.

I poliziotti intervenuti hanno inoltre scoperto che già venerdì scorso l'uomo era stato visto aggirarsi in quegli uffici: nella stessa giornata, era stato rubato un altro portafogli.

Già denunciato sabato scorso per l'inosservanza al decreto anti-contagio e con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio alle spalle, è stato arrestato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento