menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, «la dottoressa del Galliera cerca infermieri»: ma è una bufala

Il messaggio falso ha fatto il giro dei social e di WhatsApp

Tra le bufale e fake news che stanno girando in queste ore a proposito del coronavirus, ce n'è una che riguarda Genova, e precisamente l'ospedale Galliera.

Circola infatti su WhatsApp (ed è finito anche sui social) un messaggio che riporta che «la dottoressa Cevasco cerca infermieri e oss per la nave che verrà allestita in porto per l'accoglienza di pazienti Covid-19».

Lunedì sera la smentita ufficiale, tramite una nota dell'ospedale: «La Direzione del Galliera tiene a precisare che non si tratta di un'iniziativa della dott.ssa Cevasco, nè dell'ente ospedaliero».

Non è la prima informazione falsa che viene diffusa sui social o tramite WhatsApp dall'inizio dell'emergenza: dall'audio virale su un caso sospetto al Villa Scassi a febbraio al falso contagio in un negozio Tigotà, passando alla fake news della Basko di Pra' per cui l'autore aveva addirittura modificato la pagina di un giornale con un programma di fotoritocco. Tutte bufale pericolose che, anziché contribuire a fare corretta informazione specie in un momento delicato come questo, creano allarmismo e disinformazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento