Cronaca Sestri Ponente / Via Sestri

In via Sestri di notte, fermato dalla polizia si giustifica: «Controllavo che non ci fosse nessuno»

Denunciato un uomo originario del Bangladesh per violazione del decreto "Io resto a casa"

Passeggiava per le vie di Sestri Ponente alle 10 di sera senza un apparente motivo se non quello di «controllare che non ci fosse nessuno».

Questo, almeno, è quanto ha risposto un uomo originario del Bangladesh fermato dalla polizia mercoledì in tarda serata. Privo dell’autocertificazione necessaria per motivare gli spostamenti in questi giorni di emergenza per coronavirus, agli agenti del commissariato di Sestri Ponente ha chiarito di essere uscito solo per “vigilare” sulla presenza di persone in via Sestri.

Per l’uomo è quindi scattata la denuncia prevista in caso di violazione del decreto “Io resto a casa”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In via Sestri di notte, fermato dalla polizia si giustifica: «Controllavo che non ci fosse nessuno»

GenovaToday è in caricamento