Degrado a Villa Dufour, partito il cantiere di riqualificazione

Società per Cornigliano ha affidato i lavori di manutenzione di parte delle aree verdi a una società che li ha iniziati lunedì. Sull'area giochi sono invece ancora in corso valutazioni

È partito lunedì il cantiere per la riqualificazione di parte del parco di Villa Dufour, a Cornigliano. A gestirlo è Società per Cornigliano, che ha affidato l’appalto a una società che si occuperà di bonificare e mettere in sicurezza l’area sottostante la villa e i terrazzamenti che scendono sino a via Malaspina.

La conferma è arrivata dall’assessore comunale ai Lavori Pubblici, Pietro Piciocchi, nel corso del consiglio comunale di martedì 4 febbraio. Piciocchi ha risposto a un’interrogazione del consigliere Vacalebre, che ha chiesto aggiornamenti sulla programmazione dei lavori di manutenzione delle aree verdi anche in seguito alle lamentele presentate dai numerosi frequentatori del parco, soprattutto per quanto riguarda l’area giochi.

«Aster ha provveduto al rimpianto di diversi alberi, in autunno sono stati svolti interventi di potatura delle siepi e di riordino delle aiuole e a dicembre è stata effettuata una pulizia straordinaria sotto il terrazzo chiuso da tempo, intervento propedeutico all’insediamento del cantiere di restauro di Società per Cornigliano», ha spiegato Piciocchi, confermando che il cantiere è stato aperto lunedì con la pulizia da infestanti e la potatura di alberi e siepi in modo da restituire pulite le aree sino a oggi interdette per ragioni di sicurezza legate principalmente alla stabilità della balaustra di Villa Dufour.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell’appalto assegnato da Società per Cornigliano non rientra, però, l’area giochi: «Potremo monitorare e valutare ka sostituzione di alcuni giochi sulla base del nuovo accordo quadro giochi - ha concluso Piciocchi - che verrà approvato nell’ambito del nuovo piano di investimenti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genoa, cinque nuovi acquisti per Maran

  • Ex Rinascente, da ottobre arriva Axpo: inaugurazione con un omaggio a Genova

  • Elezioni regionali Liguria 2020, Toti oltre il 50%. Sansa: «Avventura finita»

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

  • Pré, donna accasciata a terra nel sangue: altro weekend di violenza in centro storico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento