menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cornigliano: sparo in stazione, trentaseienne gambizzato

Un uomo albanese di 36 anni è stato colpito alla gamba da un colpo di pistola davanti alla stazione ferroviaria di Genova Cornigliano. L'uomo sarebbe stato avvicinato da uno sconosciuto che dopo una lite gli avrebbe sparato

Genova – Un uomo albanese di 36 anni è stato gambizzato nella mattinata di domenica 16 giugno 2013 davanti alla stazione ferroviaria di Cornigliano.

Un episodio ancora poco chiaro per la squadra mobile che sta investigando sull’accaduto, ma secondo quanto ricostruito in un primo momento il trentaseienne sarebbe stato avvicinato intorno alle sei da uno sconosciuto che avrebbe estratto la pistola e lo avrebbe ferito durante una colluttazione. La lite sarebbe avvenuta fuori da un bar nei pressi della stazione.

L'albanese ha poi raggiunto a piedi l'abitazione di un cugino, in viale Narisano, poco distante dal luogo del ferimento, e da qui ha avvertito la polizia. Il ragazzo si trova ora ricoverato all'ospedale Villa Scassi di Sampierdarena, ma le condizioni non sono gravi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo, parla l'esperto: «Ecco come mai stavolta il fenomeno è così intenso»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento