menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cornigliano: hashish nascosta nel vano motore di un frigorifero, arrestato

L'uomo, un 38enne genovese con precedenti di polizia, è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti e accompagnato presso il carcere di Marassi

Aveva allestito la sua camera da letto come un vero e proprio laboratorio per confezionare e vendere la droga ma il pusher, un genovese di 38 anni, è stato scoperto dai poliziotti del commissariato Cornigliano.

Gli agenti, dopo un indagine, ieri si sono presentati alla porta dell'uomo in via San Giovanni D'Acri, sorprendendolo mentre stava tagliando della sostanza stupefacente. All'interno della stanza gli operatori hanno rinvenuto un bilancino di precisione, la somma di 250 euro in banconote da 50 e, nascoste dentro al vano motore di un frigorifero, alcune tavolette di hashish per un peso complessivo di 387 grammi.

L'uomo, con precedenti di polizia, è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti e accompagnato presso il carcere di Marassi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Investita a Nervi, anziana muore in ospedale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento