menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tenta di rapinare il padre, aiutato dalla nonna

Un ragazzo di 26 anni è finito in carcere a Marassi per aver minacciato il padre con un coltello. L'arma è stata ritrovata nella borsa della nonna dell'arrestato

Un giovane di 26 anni è stato arrestato per concorso in violenza privata e tentata rapina mentre sua nonna è stata denunciata per porto ingiustificato di oggetti atti a offendere.

Ieri pomeriggio i due hanno minacciato con un coltello da cucina lungo 31 centimetri un 65enne, genitore dell'arrestato, per costringerlo a versare al figlio l'assegno di mantenimento con un importo superiore a quello stabilito dal Tribunale. L'episodio è avvenuto in via Coronata a Cornigliano.

Il coltello è stato trovato nella borsa della donna dai militari del Nucleo Radiomobile intervenuti sul posto e sequestrato. Il 26enne, con pregiudizi di polizia, al termine delle formalità è stato associato presso il carcere di Marassi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento