menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paura a Cornigliano, banditi assaltano la banca con pistola e cutter

L'allarme è scattato in una filiale della Carige di via San Giovanni d'Acri: il bottino, dopo avere minacciato il cassiere, è stato di 9mila euro

Attimi di paura nel pomeriggio di mercoledì a Cornigliano, dove due banditi armati hanno fatto irruzione nella filiale Carige di via San Giovanni d’Acri, hanno minacciato i cassieri con una pistola per farsi consegnare l’incasso e sono poi fuggiti a bordo di uno scooter.

Stando alle testimonianze dei presenti, i due uomini avrebbero parcheggiato il motorino vicino all’ingresso della banca e sarebbero entrati, i volti coperti dai caschi e tra le mani una pistola e un cutter. Una volta all’interno della filiale hanno ordinato al cassiere di consegnare il denaro, circa 9mila euro, e poi si sono diretti verso l’uscita, dove hanno ripreso lo scooter e sono scappati in direzione Sampierdarena.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri della Compagnia di Sampierdarena, che hanno requisito i filmati delle telecamere di sorveglianza e sentito i testimoni, alcuni dei quali sarebbero riusciti a fornire una descrizione accurata del motorino su cui i due malviventi si sono allontanati. Indagini sono ora in corso per risalire alla loro identità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, focolaio all'ospedale Galliera

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento