menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

S'innamora di una giovane 'lucciola', lei lo lascia e lui la picchia

Quando la diciottenne ha deciso di lasciarlo, l'uomo, un genovese di 57 anni, l'ha prima minacciata di morte e poi colpita con un pugno. Accompagnato in questura, è stato denunciato

Non ha accettato la decisone della sua fidanzata di interrompere la loro breve relazione e, dopo averla minacciata di morte, l'ha colpita con un pugno.

Autore del gesto un genovese di 57 anni che qualche mese fa aveva iniziato una relazione sentimentale con una romena di 18 anni, conosciuta mentre svolgeva il mestiere più antico del mondo a Cornigliano. Questa notte però la giovane ha deciso di finire la sua storia con l'uomo, che ha reagito con violenza.

Accompagnato in questura da una volante del commissariato Cornigliano, il 57enne è stato denunciato per lesioni personali e minacce aggravate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento