Tenta di lasciarlo, lui picchia sia lei che la figlia

Un 37enne di origini marocchine, pregiudicato, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate e trasferito nel carcere di Marassi

Intorno alle 15.30 di martedì 19 maggio 2020 i poliziotti dell'ufficio prevenzione generale e del commissariato Centro sono intervenuti in un appartamento di Cornigliano in cui risiede un nucleo familiare mentre era in corso una violenta lite. Ad aprire la porta è stata una donna ferita al volto e dietro di lei le evidenti tracce di una colluttazione.

Dai racconti della donna e di sua figlia è emerso che la relazione tra il 37enne e la compagna, durata 7 mesi, è stata sempre burrascosa poiché l'uomo è molto geloso e dedito all'abuso di sostanze alcoliche. Più volte l'ha percossa e minacciata di morte, causandole lesioni gravi almeno in due occasioni. Anche la figlia è stata spesso vittima di aggressioni mentre cercava di difendere la madre.

Durante l'ennesimo tentativo di chiudere la relazione e mandarlo fuori di casa, l'uomo si è infuriato, percuotendole entrambe con calci e pugni in testa, arrivando fino a brandire un coltello da cucina con il quale ha ferito la compagna al sopracciglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 37enne di origini marocchine, pregiudicato, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate e trasferito nel carcere di Marassi. Le vittime sono state portate all'ospedale e giudicate guaribili in sette giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ex Rinascente, da ottobre arriva Axpo: inaugurazione con un omaggio a Genova

  • Genoa, cinque nuovi acquisti per Maran

  • Elezioni regionali Liguria 2020, Toti oltre il 50%. Sansa: «Avventura finita»

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Elezioni regionali, la mappa del voto a Genova

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento