menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cornigliano, picchia la compagna per strada e la manda in ospedale

Denunciato un genovese di 28 anni, che nei giorni scorsi si è accanito contro la fidanzata 40enne: portata in ospedale, è stata dimessa con 25 giorni di prognosi

Un litigio banale degenerato sino alla violenza in mezzo alla strada, davanti agli occhi dei passanti: è successo a Cornigliano, dove un 28enne genovese si è accanito contro la compagna 40enne mandandola in ospedale.

La lite è scoppiata in piazza Conti: prima le urla, poi le percosse, che hanno costretto la donna a ricorrere alle cure mediche. I sanitari l’hanno dimessa con una prognosi di 25 giorni.

I carabinieri hanno quindi rintracciato il 28enne, pregiudicato e già denunciato per episodi simili, e l’hanno denunciato per lesioni personali e atti persecutori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, focolaio all'ospedale Galliera

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento