A Cornigliano un murale per Marius, giovane vittima del ponte Morandi

L'opera è stata realizzata in via Nino Cervetto, all'angolo con via Pellizzari: l'omaggio degli amici, e di un intero quartiere, a una promettente vita spezzata dalla tragedia

«Non esiste separazione definitiva sinché esiste il ricordo». La frase campeggia sul murale tracciato su un muro di via Cervetto, a Cornigliano, quartiere in cui viveva Marius Djerri, una delle 43 vittime del ponte Morandi, lo stesso quartiere che ha voluto rendergli omaggio imprimendo il suo volto in un punto visibile a tutti. 

Marius, appassionato di calcio, era una giovane promessa del Campi Corniglianese dell’allenatore Augusto Pintus. Che mai, nel corso di questo anno appena trascorso, ha dimenticato il suo “bomber. E proprio il numero 21, quello della sua maglia, campeggia sotto il murale in cui vicino al volto del giovane calciatore spicca un aquila con le ali spiegate. 

Chi andava in vacanza e chi al lavoro, le 43 vite interrotte dal crollo del Morandi

«L’idea è partita dagli amici un po' di mesi fa - spiega Dario Porru - Grazie al permesso concesso dall'assessore Maria Luisa Centofanti e dal consigliere Enrico Valli siamo riusciti a far realizzare all'artista Andrea Castagnino, in arte Web3,  un murale in memoria di Marius Djerri, a un anno dalla sua scomparsa nella tragedia del Ponte Morandi»

Anniversario ponte Morandi, Egle Possetti: «Per i nostri cari condanna a morte senza appello». Video

Il 14 agosto del 2018 Marius si trovava sul Morandi per raggiungere Rapallo e iniziare il turno nella stessa azienda di pulizie in cui lavora anche mamma Valdete. Con lui, nel crollo, è morto anche l’amico Edy Bokrina. L’intera Cornigliano si è stretta intorno alla famiglia di Marius Djerri, in particolare a Valdete, e ha organizzato numerose iniziative per supportarla nel lungo anno trascorso dalla tragedia. Il murale è soltanto l’ultimo dono, un omaggio da parte dell’intera comunità a “Jolly 21”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito da un'auto mentre cammina in Sopraelevata: morto sul colpo

  • I cognomi più diffusi a Genova e il loro significato

  • Tragedia a Rapallo, 32enne trovato morto per strada

  • Meteo, perturbazione in arrivo sulla Liguria

  • Sorpassa una volante dei carabinieri e li insulta

  • Acquario, morta la cucciola di lamantino

Torna su
GenovaToday è in caricamento