menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Portachiavi e cover del cellulare con la foglia di 'maria', a casa ci sono le piante

Stavano percorrendo contromano via Bertolotti a Cornigliano. Gli agenti li hanno notati e fermati. Il 21enne alla guida ha da subito dato segni di nervosismo e i poliziotti hanno approfondito il controllo

Una volante della polizia, nel transitare in via Siffredi, ha notato due ragazzi che, a bordo di uno scooter, stavano percorrendo contromano via Bertolotti per immettersi in via Cornigliano.

Gli agenti li hanno subito fermati ed hanno identificato il conducente, un genovese di 21 anni e il passeggero, albanese appena 18enne. Da subito il 21enne ha mostrato segni di nervosismo talmente esagerati da non essere riconducibili soltanto all'infrazione del Codice della Strada appena commessa.

Tale comportamento e il fatto che il ciondolo del portachiavi, la cover del cellulare e il portafogli del giovane conducente fossero tutti 'decorati' con una foglia di marijuana ha ulteriormente insospettito gli agenti.

Difatti, nel corso del controllo, il giovane ha candidamente ammesso di far uso di cannabis e di aver alcune piantine nel suo appartamento. Immediata la perquisizione a casa del 21enne ove sono state rinvenute e sequestrate 5 piante di marijuana, l'occorrente per la loro coltivazione (lampada, reattore e impianto di raffreddamento), un bilancino di precisione e 13 bustine trasparenti contenenti ciascuna un pezzo di hashish per un peso complessivo di 11.63 grammi.

Il ragazzo, incensurato, è stato denunciato in stato di libertà per violazione alla normativa sugli stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Coronavirus

Coronavirus: altri 15 decessi, il più giovane aveva 61 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento