Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Cornigliano / Via Federico Gattorno

Va in commissariato a firmare, poi in farmacia a rubare

Protagonista della vicenda una 41enne genovese, sottoposta all'obbligo di firma. La donna è stata denunciata

Durante la mattinata di giovedì 5 agosto 2021 una volante del commissariato Cornigliano si è recata presso una farmacia in via Gattorno, dove era stato commesso un furto da parte di una donna, che si era già allontanata. Visionando le immagini delle telecamere di sorveglianza si è potuto vedere chiaramente la responsabile del reato, che, mentre stazionava all'interno dell'esercizio, ha prelevato alcuni prodotti cosmetici per un valore di circa 400 euro dagli scaffali e li ha nascosti nella borsa per poi uscire senza pagare.

La donna, una 41enne genovese, è ben conosciuta dai poliziotti in quanto si presenta due volte al giorno al commissariato, essendo sottoposta all'obbligo di firma. Infatti, proprio durante la mattinata aveva ottemperato il suo obbligo di firma per poi recarsi nella farmacia per rubare.

Nel pomeriggio si è presentata puntualmente negli uffici di piazza Rizzolio per ottemperare al suo secondo obbligo giornaliero e ha firmato anche l'elezione di domicilio per la denuncia in stato di libertà per il furto commesso in farmacia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va in commissariato a firmare, poi in farmacia a rubare

GenovaToday è in caricamento