Cronaca Cornigliano / Via Cornigliano

Cornigliano: campo abusivo sgomberato...di qualche metro

Beffa per i corniglianesi, dopo la manifestazione contro il degrado il campo rom abusivo di via Muratori è stato spostato solamente di qualche metro. Pronta una manifestazione bis

Ennesima beffa per Cornigliano, ennesima beffa per i corniglianesi. La manifestazione contro il degrado che ha portato in piazza più di 300 persone sembrava aver dato i suoi frutti. Il campo rom abusivo di via Muratori era in via di sgombero, pronto per essere portato, a norma di legge, distante dai centri abitati dotandolo dei requisiti igienico-sanitari fondamentali per vivere.

Le venti roulotte presenti nello spazio adiacente a Villa Bombrini erano pronte per il “trasloco” e i motori li hanno dovuti accendere davvero. Peccato che il viaggio sia durato solo qualche secondo, visto che la nuova sistemazione trovata dal Comune dista appena pochi metri (come dimostra la foto).

Il campo rom si è infatti spostato nella piazzetta adiacente al parcheggio, sicuramente una posizione migliore rispetto a prima, ma il concetto di fondo non è cambiato di molto.

C'è di più, secondo le ultime indiscrezioni il campo rom dovrebbe restare in quella piazzetta dai 6 ai 12 mesi prima dello sgombero definitivo.

Per questo con tutta probabilità Cornigliano si prepara ad una manifestazione bis nel mese di giugno, sperando questa volta di ricevere una risposta concreta da Sindaco e istituzioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cornigliano: campo abusivo sgomberato...di qualche metro

GenovaToday è in caricamento