Cronaca Quarto / Corso Europa

Ubriaco alla guida di un Suv sfreccia contromano in corso Europa

Una pattuglia della Polizia Locale lo ha inseguito e bloccato: l'uomo alla guida aveva un tasso alcolemico 3,22 grammi per litro: una quantità altissima, nella fascia che prevede i provvedimenti più pesanti del Codice della strada

Ubriaco con tasso altissimo di alcol nel sangue ha imboccato corso Europa contromano con un Suv, incrociato da una pattuglia della Polizia Locale è stato inseguito e bloccato.

La pattuglia del pronto intervento lo ha visto transitare in contromano alla guida della sua Bmw X1 intorno alle 17.30 di domenica 31 gennaio 2021. Subito si è messa all'inseguimento per sventare eventuali incidenti dalle potenziali tragiche conseguenze: solo per un miracolo i mezzi che lo avevano già incrociato erano riusciti infatti a evitarlo. Gli agenti del pronto intervento, poi raggiunti da quelli del nucleo infortunistica del reparto Giudiziaria, sono riusciti a fermarlo, dopo un rocambolesco inseguimento, all'altezza dell'Ac Hotel.

L'uomo, un italiano, è parso subito in stato di ebbrezza. Sottoposto a prova dell'etilometro, è risultato avere 3,22 grammi per litro di alcol nel sangue: una quantità altissima, nella fascia che prevede i provvedimenti più pesanti del Codice della strada: ammenda fino a  6mila euro e arresto da 6 mesi a 1 anno (con un minimo di 6 mesi), sospensione della patente da 1 a 2 anni, confisca del veicolo con la sentenza di condanna. Un tasso alcolemico così alto porta il soggetto a stato di incoscienza accompagnato da allucinazioni, riflessi annullati, incontinenza, possibilità di morte per soffocamento da vomito. Gli operatori della Polizia Locale hanno sequestrato la patente e sequestrato il mezzo, comminando anche tutte le sanzioni per le infrazioni commesse. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco alla guida di un Suv sfreccia contromano in corso Europa

GenovaToday è in caricamento