Cronaca

Serata di controlli per la polizia locale, ritirata la patente a nove ubriachi

Sono stati 173 i conducenti sottoposti a pretest. Di questi, dieci sono risultati positivi e, quindi sottoposti a vera e propria prova etilometrica

Nella serata di venerdì 21 maggio 2021, tra le 19 e le 2 del mattino, la polizia locale, nell'ambito della campagna per la sicurezza stradale, ha effettuato controlli sui guidatori con tre pattuglie del reparto pronto intervento e una pattuglia del nucleo Infortunistica del reparto Giudiziaria. Due i posti di controllo mirati al contrasto dell'abuso di sostanze alcoliche.

Sono stati 173 i conducenti sottoposti a pretest. Di questi, dieci sono risultati positivi e, quindi sottoposti a vera e propria prova etilometrica, che ha escluso la responsabilità di uno, risultato nei limiti di legge, e confermato quella di nove guidatori di cui quattro nella fascia amministrativa e cinque in quella penale. Di questi ultimi, 2 erano nella fascia più alta, quella con concentrazioni di alcol nel sangue superiore a 1,5 grammi per litro di sangue.

I limiti oltre i quali il tasso alcolemico comporta la guida in stato di ebbrezza sono: tra 0,5 e 0,8 grammi litro (ammenda da 500 a 2mila euro e sospensione della patente da 3 a 6 mesi); tra 0,8 e 1,5 (denuncia penale, ammenda da 800 a 3,200 euro, arresto fino a 6 mesi, sospensione della patente da 6 mesi a un anno) e infine tasso alcolemico superiore a 1,5 grammi litro (denuncia penale, ammenda da 1.500 a 6mila euro, arresto da 6 mesi a un anno, sospensione della patente da 1 a 2 anni, sequestro preventivo del veicolo per la successiva confisca salvo che appartenga a persona estranea al reato).

Le pene sono raddoppiate nel caso in cui chi guida in stato di ebbrezza provochi un incidente e in questo caso è disposto il fermo amministrativo del veicolo per 180 giorni, salvo che appartenga a persona estranea all’illecito. Gli incidenti causati da persone in stato di ebbrezza sono uno su 4 e l'Istituto superiore di Sanità stima che gli incidenti stradali alcol correlati in Italia siano pari al 30-35% degli incidenti mortali.

Nell'arco della serata di controlli, contestato anche un divieto di spostamento dalle ore 23 alle 6 contenuto nelle misure nazionali di prevenzione del covid.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serata di controlli per la polizia locale, ritirata la patente a nove ubriachi

GenovaToday è in caricamento