menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampierdarena e Cornigliano, giro di vite su circoli e minimarket: multati 18 esercizi

I controlli congiunti di polizia, Municipale, Finanza e Asl hanno portato in due mesi al controllo di 99 persone e di una ventina di pubblici esercizi

Un centinaio di persone controllate, una ventina di esercizi commerciali tra minimarket, ristoranti, bar e circoli culturali passati al setaccio, tre evasori totali denunciati: questo il bilancio di quasi due mesi di attività portata avanti dai poliziotti del commissariato di Cornigliano insieme con la Guardia di Finanza, la Municipale e la Asl nei quartieri di Sampierdarena e Cornigliano, messi nel mirino soprattutto per dare un giro di vite alla vendita selvaggia di bevande alcoliche.

Su pressante richiesta dei residenti, ormai esasperati dai numerosi episodi di violenza e degrado nei loro quartieri, le autorità hanno deciso di potenziare i servizi di controllo del territorio concentrandosi anche su eventuali irregolarità dal punto di vista amministrativo, fiscale e igienico sanitario, soprattutto verso i locali già più volte segnalati. Il bilancio dell’attività è stato dunque di 99 persone controllate, la metà risultata con precedenti di polizia, e 18 pubblici esercizi ispezionati, con conseguenti sanzioni legate soprattutto all’evasione fiscale

Tra i locali controllati e multati ci sono infatti un noto bar ristorante di Sampierdarena, che a un anno dall’apertura non è stato in grado di presentare neppure un singolo documento per essersi “dimenticato” di tenere la contabilità, e un cosiddetto “circolo culturale”, una delle principali piaghe del quartiere, che pur non avendo i requisiti per rientrare nella categoria di realtà associative, e dunque beneficiare delle agevolazioni, ha comunque evitato di presentare la dichiarazione dei redditi di fatto non pagando le tasse. Stesso comportamento tenuto dal titolare di un minimarket aperto 24 ore su 24 e specializzato nella vendita di alcolici a buon mercato, anche lui evasore totale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, focolaio all'ospedale Galliera

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento