Cronaca

Droga, igiene e furti: raffica di controlli di polizia da Pegli a Quarto

Gli agenti dei commissariati di Sestri Ponente, Pré e Foce-Sturla hanno passato al setaccio esercizi commerciali e bar e controllato decine di persone e veicoli

Raffica di controlli straordinari di polizia nel capoluogo ligure nella giornata di giovedì, con decine di agenti sono stati impegnati nel presidio del territorio, da ponente a levante.

L’attività è partita in mattinata con una serie di controlli mirati al contrasto dei reati contro il patrimonio e in materia di stupefacenti, e ha interessato la zona compresa tra le alture di Pra’ e il quartiere di Sestri Ponente. In particolare, gli agenti del commissariato di Sestri Ponente, affiancati dal Reparto Prevenzione Crimine Liguria, hanno controllato i clienti di un bar sul lungomare di Pegli e arrestato per spaccio un 29enne di origini tunisine, pluripregiudicato, trovato in possesso di 5 dosi di eroina e cocaina nascosti negli slip e 570 euro in banconote di piccolo taglio.

Altri controlli sono stati effettuati nel pomeriggio dagli agenti del commissariato Pré nella zona del centro storico, insieme con carabinieri, esercito e personale della Sezione Annona della Municipale e della Asl 3 genovese: in totale sono stati controllati 8 esercizi commerciali in via Pré, è stato chiuso un fast food trovato in pessime condizioni igienico sanitarie e altri 5 sono stati sanzionati.

La giornata si è chiusa con una serie di controlli finalizzati a contrastare rapine e furti in appartamento nelle zone di Quarto, Borgoratti, Albaro e Foce, con l’impiego di agenti del commissariato Foce - Sturla: in totale sono state identificate 40 persone, e controllati 13 veicoli.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga, igiene e furti: raffica di controlli di polizia da Pegli a Quarto

GenovaToday è in caricamento