menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Locale chiuso per varie violazioni, tiene serranda a metà: multa da cinquemila euro

Due giorni d'intensi controlli da parte della polizia di Stato nel centro storico

Nell'arco di due giorni, martedi 19 e mercoledì 20 gennaio, i controlli effettuati dalla polizia nel centro storico hanno portato all'identificazione di 157 persone. Mercoledì pomeriggio, in piazza Caricamento, gli agenti del commissariato Centro hanno controllato quattro soggetti, tutti pluripregiudicati, tra cui una 44enne italiana, che è stata sanzionata poiché si è rifiutata d'indossare correttamente la mascherina, e un 45enne italiano denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale e sanzionato poiché palesemente ubriaco. A carico dell'uomo è stato emesso un provvedimento di allontanamento dal centro storico di 48 ore.

Stessa sorte per un 36enne marocchino accompagnato in questura per identificazione e sanzionato per ubriachezza. Altri tre italiani sono stati sanzionati per la violazione della normativa anti covid, due poiché fuori dalla propria abitazione oltre l'orario consentito e uno che teneva la mascherina in tasca, nonostante la presenza di altre perrsone.

Un 23enne senegalese, inoltre, è stato denunciato poiché non ha ottemperato alla richiesta di esibire un documento identificativo attestante la regolare presenza sul territorio italiano. Infine, un locale è stato sanzionato per cinquemila euro da personale Asl poiché trovato con la serranda solo parzialmente abbassata, nonostante nei giorni scorsi ne fosse stata intimata la chiusura per violazioni riguardanti l'igiene e la sicurezza alimentare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Coronavirus

Coronavirus: altri 15 decessi, il più giovane aveva 61 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento