menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli dei carabinieri da levante a ponente, pioggia di denunce e patenti ritirate

Da Cogoleto a Santa Margherita Ligure, passando per Busalla e Ronco Scrivia

Controlli dei carabinieri in tutta la provincia nel weekend, per prevenire lo spaccio di droga e anche per contrastare le cosiddette "stragi del sabato sera" sulle strade per colpa dell'alcool.

Tra Arenzano e Cogoleto, militari dell'Aliquota Radiomobile hanno fermato un romeno di 25 anni, pregiudicato, un 52enne e un 28enne genovesi, tutti risultati positivi all'alcool test e denunciati per guida in stato di ebbrezza. Sempre durante questi controlli, è stato segnalato quale assuntore di droghe un 22enne genovese, trovato in possesso di 3 grammi di marijuana (poi sequestrata).

A Busalla invece i carabinieri di Sampierdarena hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza un 25enne di Carrosio e un 38enne di Ronco Scrivia, sorpresi alla guida delle proprie auto con un tasso alcolemico rispettivamente di 1,20 g/l e 1,91 g/l. Patenti di guida ritirate. Al 38enne è stato sequestrato anche il mezzo.

Infine a Santa Margherita Ligure personale della Radiomobile ha denunciato per guida in stato di ebbrezza un 31enne moldavo, residente a Chiavari, e un 26enne milanese, sorpresi alla guida dei rispettivi veicoli positivi con un tasso alcolemico nel sangue superiore ai limiti consentiti. Entrambe le patenti di guida sono state ritirate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo, parla l'esperto: «Ecco come mai stavolta il fenomeno è così intenso»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento