rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Amt, caccia ai 'furbetti' del biglietto: tre verifiche intensive e 436 multe

I controlli ad alta visibilità dell'ultima settimana hanno interessato il centro e il ponente genovese

Nuova settimana di verifiche intensive da parte del personale di Amt: i controlli ad alta visibilità hanno interessato in particolare il centro e il ponente genovese.

In via Menotti a Sestri

Lunedì 25 ottobre la verifica intensiva ha impegnato 21 verificatori che hanno controllato le linee 1, 3, 51, 52, 53, 128, 158, 159 e 172 alla fermata bus di via Menotti. I controlli si sono svolti al mattino, dalle 7:30 alle 12. Sono stati verificati 585 passeggeri, emesse 111 sanzioni, di cui 26 regolarizzate subito con il pagamento dell’oblazione. Il tasso di evasione riscontrato è stato pari al 18,9%.

In corso Buenos Aires

La verifica intensiva di mercoledì 27 ottobre si è svolta in corso Buenos Aires. 17 agenti Amt, nel pomeriggio, dalle 14 alle 18 hanno monitorato le linee 15, 20, 36, 44 e 47. I passeggeri controllati sono stati 2.714, 135 le situazioni irregolari riscontrate, 38 quelle regolarizzate immediatamente con il pagamento dell’oblazione. Il tasso di evasione riscontrato è stato pari al 4,9%.

In via Buozzi

La settimana di verifiche intensive si è chiusa venerdì 29 ottobre in via Buozzi. Al mattino, dalle 7:30 alle 12, 21 verificatori hanno controllato 1.571 passeggeri delle linee 1, 3, 7, 18, 20, 32, 38 e 66. Sono state 190 le situazioni irregolari sanzionate, di cui 48 pagate come oblazioni subito in fase di verifica. Il
 tasso di evasione rilevato è stato pari al 12%.

"Le attività di controllo ordinaria ed intensiva - spiega Amt - proseguiranno nelle prossime settimane in maniera capillare sul territorio, sia urbano che provinciale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amt, caccia ai 'furbetti' del biglietto: tre verifiche intensive e 436 multe

GenovaToday è in caricamento