Cronaca

Controlli nei bar genovesi, arrestati due spacciatori

In manette un genovese di 22 anni sorpreso con 11 grammi di cocaina e un 31enne di origini nigeriane con un ettogrammo di marijuana

Due spacciatori di droga sono stati arrestati dalla polizia, in due operazioni distinte, durante alcuni controlli nei bar genovesi.

Nella prima operazione due volanti della Questura, durante il regolare servizio, hanno effettuato un controllo all’interno di un bar di via Bertuccioni, nel quartiere di Marassi. Durante la richiesta dei documenti alle persone presenti, gli agenti hanno notato un giovane di 22 anni  comportarsi in maniera nervosa  e hanno così deciso di approfondire il controllo trovandolo in possesso di un sacchettino contenente circa 11 grammi di cocaina. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito agli agenti di rinvenire ulteriori 2 grammi della stessa sostanza e un bilancino di precisione .Il giovane genovese è stato processato per direttissima nella mattinata di lunedì 27 gennaio 2020.

Nella seconda operazione sono stati gli uomini del Commissariato di Cornigliano ad effettuare un controllo in un esercizio commerciale di via Canzio, a Sampierdarena. Gli agenti hanno sorpreso il 31enne in possesso di circa 100 grammi di marijuana e della somma di euro 50 suddivisa in banconote di piccolo taglio. Il pusher, un 31enne di origini nigeriane senza fissa dimora e irregolarmente in Italia, è stato portato nel carcere di Marassi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli nei bar genovesi, arrestati due spacciatori

GenovaToday è in caricamento