Carabinieri, controlli contro le "stragi del sabato sera" da ponente a levante

Cinque denunciati per guida in stato di ebbrezza, patenti ritirate

Fine settimana di controlli sulle strade genovesi: la scorsa notte, ad Arenzano, i carabinieri, nel corso del servizio per contrastare le cosiddette "stragi del sabato sera" durante posti di controllo alla circolazione stradale, hanno denunciato a piede libero per guida in stato di ebbrezza due genovesi di 22 e 42 anni: i due uominim fermati e sottoposti all'alcoltest, sono risultati positivi. Patenti ritirate.

Controlli anche a levante: a Santa Margherita Ligure i carabinieri della stazione di Portofino e dell'Aliquota Radiomobile - appostati nelle vicinanze di alcuni locali della movida e dei caselli autostradali - hanno denunciato sempre per guida in stato di ebbrezza tre persone, tra cui due ragazze, di età compresa tra 20 e 27 anni. Tutte e tre, sottoposte all'alcoltest, sono risultate positive con un tasso alcolemico tra 0,98 e 3,56 g/l. Patenti di guida, anche in quresto caso, ritirate.

Potrebbe interessarti

  • Forbes: «8 posti in cui mangiare da non perdere in Liguria (con relative specialità)»

  • Manhattan scopre la focaccia di Recco: «Una tentazione eccezionale»

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Superenalotto, in Liguria un'altra vincita

  • Forbes: «8 posti in cui mangiare da non perdere in Liguria (con relative specialità)»

  • Manhattan scopre la focaccia di Recco: «Una tentazione eccezionale»

  • Assalto al pulmino della gita per riprendersi il figlio

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

Torna su
GenovaToday è in caricamento