rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca

Prima riunione della Consulta dei giovani

La Consulta spazia in un'area di interesse che comprende cultura, sport, scuola, ambiente, turismo, tempo libero, raccordando gruppi giovanili e istituzioni locali

Prima riunione della Consulta dei giovani, nel nuovo ciclo amministrativo. Nata a settembre 2021 con lo scopo di favorire la partecipazione dei ragazzi alla vita sociale, politica e democratica della città, la Consulta spazia in un'area di interesse che comprende cultura, sport, scuola, ambiente, turismo, tempo libero, raccordando gruppi giovanili e istituzioni locali.

A presiedere i lavori, che si sono svolti nel pomeriggio di lunedì 25 luglio, l'assessore alle Politiche per i Giovani Francesca Corso.

"La Consulta, rivolta alla fascia di età 16-35, vuole essere un punto di riferimento sulle tematiche giovanili e sull'orientamento alla formazione e al lavoro e, soprattutto, uno strumento di conoscenza e di partecipazione, per facilitare i rapporti con altri enti e istituzioni del territorio e per proporre iniziative, progetti, dibattiti", ha spiegato Corso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima riunione della Consulta dei giovani

GenovaToday è in caricamento