Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Concorso vigili: più di cinquemila alla preselezione, ne passano 422

Per la prova di efficienza fisica i candidati sono convocati al campo di Villa Gentile dove sono chiamati a superare tre test

Da oltre cinquemila si sono già ridotti a poco più di 400. Si tratta dei partecipanti al concorso per diventare vigile urbano. Ieri, lunedì 8 ottobre 2018, si è svolta la prova preselettiva e in 422, fra uomini e donne, sono stati ammessi alla prova di efficienza fisica. Giovedì 11 ottobre verrà pubblicato l'elenco dei candidati idonei e ammessi alla prova scritta, in programma l'indomani al Porto Antico.

L'obiettivo, oltre all'assunzione a tempo indeterminato dei 40 agenti entro dicembre, è anche quello di creare una graduatoria per eventuali ulteriori assunzioni. In particolare dopo il crollo di ponte Morandi è probabile vengano assunti altri agenti (150 unità) con contratto a tempo determinato. Tutto dipenderà dai fondi previsti dal Decreto Genova.

Per la prova di efficienza fisica i candidati sono convocati al campo di Villa Gentile dove sono chiamati a superare tre test: corsa mille metri, salto in alto e piegamenti sulle braccia. Per gli uomini sono richiesti rispettivamente un tempo massimo di 4'25'', 0,90 metri e 15 piegamenti; per le donne un chilometro in un tempo massimo di 5'25'', salto di almeno 0,70 metri e sette piegamenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concorso vigili: più di cinquemila alla preselezione, ne passano 422

GenovaToday è in caricamento