Polizia locale, al concorso anche uno spazio per lasciare i bimbi

I 400 candidati che otterranno il miglior punteggio saranno ammessi alla prova scritta prevista lunedì 28 settembre

C'era anche una nursery, uno spazio apposito per i bambini, all'ultimo concorso organizzato dal Comune di Genova per l'assunzione di 145 agenti di polizia locale. Per tre giorni, 22, 23, 24 settembre, ai Magazzini del Cotone al Porto antico, un'assistente asilo nido si è presa cura dei piccoli delle neo mamme durante la prima prova, alla quale si sono presentati in 3.416 su 6.970 candidati iscritti online.

La preselezione, che consisteva in 40 quesiti di tipo psico-attitudinale a risposta multipla da svolgersi in 30 minuti, ha riguardato le materie indicate come programma delle prove (scritte e orali). I 400 candidati che otterranno il miglior punteggio saranno ammessi alla prova scritta prevista lunedì 28 settembre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il concorso è stato organizzato nel rispetto delle disposizioni relative all'emergenza sanitaria: misurazione della temperatura, distanziamento sociale, sanificazione dei locali e del materiale utilizzato tra un turno e il successivo. Inoltre, al fine di evitare assembramenti, i candidati sono stati convocati a piccoli gruppi a distanza di 20 minuti l'uno dall'altro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: i confini delle nuove "zone rosse" di Genova, strada per strada, e cosa è vietato fare

  • Covid, nuove regole in Liguria: alle superiori lezioni a casa a rotazione, "coprifuoco" in 4 zone di Genova

  • Coronavirus e ipotesi lockdown, Bassetti: «Coprifuoco opportuno per Genova, Milano e Roma»

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

  • Dialetto curioso: "massacan", da dove deriva questa parola antichissima?

  • Coronavirus: sempre più casi a Genova, ipotesi coprifuoco in alcune zone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento