Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Il rilancio di Genova passa da un nuovo logo

Sono aperti i termini per partecipare al concorso internazionale di idee per la creazione del logotipo/marchio e del payoff per la comunicazione e la promozione della città di Genova

Sono aperti i termini per partecipare al concorso internazionale di idee per la creazione del logotipo/marchio e del payoff per la comunicazione e la promozione della città di Genova.

L’idea di realizzare un logo che rafforzi e unifichi la promozione della città si è sviluppata nell’ambito del progetto europeo Urbact City Logo: Innovative place-brand management, di cui il Comune di Genova è partner. Il progetto europeo supporta le città che sono impegnate da tempo e in forme innovative in strategie di posizionamento e di branding, che migliorino l’immagine complessiva e la percezione della città agli occhi dei visitatori e degli ospiti, degli imprenditori che possono essere interessati ad investire in città, ma anche dei cittadini stessi.

Prima di arrivare alla fase di selezione delle idee per il logo, il Comune di Genova ha attivato un percorso di coinvolgimento dei diversi soggetti coinvolti nella promozione della città, attraverso focus group che hanno riflettuto sull’immagine che la città ha e che vorrebbe avere, ovvero su quale è il suo brand. Ne è derivata una serie di documenti che sono a disposizione di chi vorrà partecipare al bando.

Il concorso internazionale di idee ha quindi la finalità di realizzare il nuovo logotipo/marchio per la comunicazione e la promozione della città, che dovrà includere la parola “Genova” e dovrà esprimere e riflettere gli aspetti ed elementi fondamentali del brand Genova.

Il nuovo marchio dovrà posizionare la città in maniera distintiva, e al tempo stesso attrattiva, rispetto ad altre città e aree geografiche; sostenere, e “firmare”, l’offerta culturale e turistica e tutte le iniziative promozionali a livello nazionale e internazionale; rafforzare le attività di marketing territoriale rivolte ad attrarre imprese, intelligenze e persone nel nostro territorio.

Sono ammessi a partecipare al concorso: imprese, società e agenzie di grafica, design della comunicazione visiva, pubblicità e comunicazione; professionisti grafici, architetti, web e graphic designer; laureati e diplomati presso istituzioni di livello universitario ad indirizzo grafica e comunicazione, design, belle arti.

La partecipazione al concorso è ammessa in forma individuale o in raggruppamento. Le proposte dovranno pervenire al Comune entro le 12 di venerdì 22 novembre 2013. Tutte le informazioni e il testo integrale del bando sono disponibili sul sito istituzionale www.comune.genova.it, area bandi di gara.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il rilancio di Genova passa da un nuovo logo

GenovaToday è in caricamento