menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Costa Concordia: fine del viaggio, la nave è nel porto

L'arrivo della Costa Concordia al porto di Genova. Le ultime manovre di traino a Pra' a cui hanno assistito una folla di curiosi dalle finestre e anche dall'autostrada creando notevoli disagi sulla A10. Nel pomeriggio l'arrivo di Renzi

L'ultima notte al largo di Genova, poi dalle 6 del mattino rimorchiatori e 5.58 Sono partiti i rimorchiatori e piloti hanno iniziato le operazioni di traino per riportare in porto la Costa Concordia.

Alle 11.49 l'entrata in porto, con i rimorchiatori che trainanoil relitto, con i cassoni che le hanno permesso di rigalleggiare, verso l'angolo della diga foranea del porto a Pra'-Voltri. Lì sarà ormeggiata alle 18 bitte che sono state montate appositamente per mettere in sicurezza lo scafo. Poco più tardi il relitto è entrato completamente in bacino, accolto dall'urlo della sirena della motonave Virginia che ha così salutato Costa Concordia a nome di tutto il Vte.

IL VIDEO DELL'ARRIVO A GENOVA

La nave, trainata dai rimorchiatori Svezia e Spagna, sta entrando alla velocità di 0.3 nodi nel bacino di Pra'-Voltri. Ad attenderli una imbarcazione degli ormeggiatori con il ministro Galletti, il presidente della Regione Claudio Burlando, il presidente dell'Autorità portuale Luigi Merlo. Nel pomeriggio arriverà invece il presidente del Consiglio Matteo Renzi.

«Intorno alle 14 il relitto di Costa Concordia sarà ormeggiato in sicurezza in banchina». Lo ha detto il responsabile della protezione civile Franco Gabrielli.

Folla di curiosi da finestre, balconi e terrazzi di Pra' e Voltri e non sono mancati problemi in autostrada A10 dove nel tratto tra Voltri e Pegli si sono registrati forti disagi per molti automobilsti e conducenti di mezzi pesanti che si stanno fermando o rallentano la velocità per assistere alle manovre del relitto. Molti curiosi hanno fermato i loro veicoli a lato strada. Una manovra vietata. Per questo la polizia stradale sta intervenendo in quel tratto di strada per sgomberare gli automobilisti indisciplinati. Rischiano tutti una pesante multa.

Disagi anche sulla statale, dove tanta gente sta assistendo alle manovre anche sul lungomare dove si è però verificata solo qualche sporadica coda. Poche le imbarcazioni da diporto uscite in mare per osservare a distanza consentita le manovre.

L'amministratore delegato di Costa Michael Thamm è stato uno dei primi questa mattina a salire a bordo della Concordia, dopo essere stato accompagnato da una pilotina. «Sono voluto salire a bordo per ringraziare ancora il salvage master Nick Sloane e tutti i suoi uomini per questo intervento in un giorno di operazioni così complesse. Ho voluto personalmente ringraziare per lo straordinario impegno che hanno sempre messo in questo progetto e augurare a tutti buon lavoro all'inizio di una giornata di complesse operazioni di ormeggio. Il trasferimento è avvenuto senza problemi per la grande competenza e professionalità di tutti coloro che stanno effettuando l'operazione». 

A Genova anche il ministro dell'Ambiente Gianluca Galletti, arrivato all'unità di crisi allestita in Capitaneria di porto per partecipare ad un breefing con il responsabile della Protezione civile Franco Gabrielli sullo stato delle operazioni per condurre la Concordia in porto. «Non ci resta che prepararci per l'arrivo di questo pomeriggio», ha detto il ministro che sull'arrivo di Renzi ha dichiarato: «Ci tiene e credo sia giusto che il premier sia presente per condividere una operazione molto difficile anche per il mio ministero», «Adesso si tira un sospiro di sollievo - ha spiegato -. Non è vero che non avevo dubbi. Sapevo che ci potevano essere degli imprevisti ma avevamo già predisposto tutti gli accorgimenti per superare i problemi».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento