Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Tursi cerca associazioni per corsi di difesa personale per donne: come partecipare

Partito il progetto SicurInsieme, finalizzato a fornire gli strumenti per difendersi in caso di minaccia: le società possono dare disponibilità entro il 14 dicembre

Si chiama SicurInsieme il nuovo progetto avviato dal Comune di Genova per attivare una serie di incontri gratuiti riservati alle donne e finalizzati a imparare i rudimenti della difesa personale.

L’iniziativa, promossa dall’assessorato alla Sicurezza di Stefano Garassino e dalla commissione Pari Opportunità presieduta dalla consigliera Francesca Corso, è stata promossa con l’approvazione di una specifica mozione e dopo la fase progettuale è passata a quella operativa.

Entro venerdì 14 dicembre le associazioni e le società sportive interessate a partecipare potranno dunque inviare la domanda e mettersi a disposizione per tenere, presso le proprie sedi e con istruttori e istruttrici qualificati, un breve corso teorico e quattro incontri (tutti a titolo gratuito) per insegnare alle partecipanti come affrontare e gestire fisicamente e psicologicamente situazioni di minaccia.

«Abbiamo già ricevuto le proposte da 3-4 associazioni che si sono rese disponibili - hanno confermato Garassino e Corso - il progetto è ovviamente in divenire, avrebbe dovuto partire prima ma è stato ritardato di qualche settimana. Contiamo di far partire almeno un corso in ognuno dei 9 municipi cittadini entro i primi mesi del 2019, seguendo l’esempio di Milano, dove un’iniziativa simile ha funzionato molto bene».

I corsi saranno aperte a tutte le donne maggiori di 18 anni residenti o meno a Genova: la manifestazione di interesse al progetto da parte delle associazioni deve essere inviata entro le 12 del 14 dicembre all’indirizzo email vivibilità@comune.genova.it (i dettagli sul sito del Comune di Genova).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tursi cerca associazioni per corsi di difesa personale per donne: come partecipare

GenovaToday è in caricamento