Cronaca

Seimila pasti caldi serviti ai poveri nel 2017: l'impegno dei Rotary

Festa per i 112 anni dell'associazione internazionale di service club con un milione e 200mila volontari

I Rotary genovesi festeggiano i 112 anni dell'associazione internazionale fondata il 23 febbario 1905 a Chicago. La sintesi dei progetti completati nel 2016 sono stati presentati mercoledì 22 febbraio nel Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi dalla governatrice del Distretto 2032 Tiziana Lazzari, prima donna a guidare il Rotary nell'area del Nord Oves.

Si tratta di progetti al servizio della città: quattromila pasti caldi serviti a Genova ai più bisognosi (e nel 2017 saranno seimila), 500 chili di "riso solidale" distribuiti a Natale, dieci senza fissa dimora reinseriti nel mondo del lavoro, cinque nuovi posti letto per i neonati in attesa di famiglia seguiti dall'associazione Abbraccio-Don Orione.

Ad accogliere la governatrice il presidente del Consiglio comunale di Genova Giorgio Guerello che ha dichiarato: «Apprezziamo particolarmente l’attività del Rotary, soprattutto in questi momenti di grande difficoltà economica delle istituzioni locali, perché è di grande supporto al Comune, con proposte concrete che mirano a favorire processi di rilancio culturale e sociale della città». Tra questi: il recupero del salone della chiesa di San Sisto per accogliere i senza tetto, un letto per un malato di Sla alla Gigi Ghirotti, uno psicoterapeuta per seguire alcuni giovani in difficoltà. A Montoggio, invece, è stata sovvenzionata la realizzazione di un mulino per rilanciare l'agricoltura dopo le due alluvioni.

«Il nostro impegno - ha spiegato Tiziana Lazzati - riguarda un ampio spettro di iniziative che sono molto più efficaci se portate avanti in partnership con le istituzioni locali. I progetti sono soprattutto rivolti al territorio, che deve essere valorizzato e sostenuto in modo che i giovani vi possano trovare le motivazioni per non lasciare il nostro Paese».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seimila pasti caldi serviti ai poveri nel 2017: l'impegno dei Rotary

GenovaToday è in caricamento