menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lo scambio di cocaina avviene in auto, arrestato spacciatore

Lo spacciatore è salito a bordo dell'autovettura dell'acquirente, che ha iniziato a muoversi in direzione ponente. L'auto, sempre controllata a vista dagli agenti, è stata fermata all'altezza di piazza della Commenda. Qui il pusher è stato arrestato

Ieri sera intorno alle 20.30, in piazza della Commenda, personale della polizia ha arrestato un senegalese di 24 anni per spaccio di stupefacenti.

Gli investigatori della Squadra Mobile, appostati in via Gramsci, hanno assistito al primo contatto fra un 44enne italiano e lo spacciatore che, dopo aver raccolto l'ordinazione, si è allontanato per rifornirsi.

Al suo ritorno l'uomo è salito a bordo dell'autovettura dell'acquirente, che ha iniziato a muoversi in direzione ponente. L'auto, sempre controllata a vista dagli agenti, è stata fermata all'altezza di piazza della Commenda. Qui il pusher ha abbozzato un tentativo di fuga, subito represso dagli agenti.

All'atto del controllo, il conducente dell'auto ha spontaneamente consegnato agli agenti 5 involucri contenenti cocaina per un peso complessivo di 2,14 grammi, che lo stesso ha riferito di aver appena acquistato per la somma di 150 euro.

Nelle tasche dello spacciatore è stata rinvenuta la somma di 210 euro, in parte composta dalle tre banconote da 50 euro corrisposte all'atto dell'acquisto dello stupefacente, nonché due telefoni cellulari di cui un iPhone.

Il senegalese, irregolarmente presente in Italia, è stato arrestato per spaccio e giudicato stamattina per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caos autostrade: code anche in serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Il poeta Guido Gozzano e quelle mangiate alla "Marinetta" di Genova

  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento