Ponte Morandi, il programma della commemorazione: tutte le iniziative e le informazioni

Anche tanti comuni del Genovese hanno deciso di organizzare commemorazioni e minuto di silenzio

Mercoledì 14 agosto 2019 sarà passato un anno da quel terribile giorno in cui la vita di Genova è cambiata per sempre, con il crollo del ponte Morandi.

La commemorazione a Genova: chi ci sarà

A Genova si renderà omaggio alle vittime con una cerimonia di commemorazione che ospiterà non soltanto le massime cariche dello Stato, ma anche oltre 450 parenti delle 43 vittime uccise dal crollo del ponte.

Sono attesi nel capoluogo ligure - oltre ovviamente alle istituzioni cittadine e regionali - il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il premier Giuseppe Conte, i vicepremier Luigi Di Maio e Matteo Salvini, il ministro dell'Ambiente Sergio Costa, il ministro dei Trasporti Danilo Toninelli, il ministro delle Autonomie Erika Stefani, il ministro dell'Economia Giovanni Tria, il ministro degli Esteri Moavero Milanesi, il ministro dei Beni Culturali Alberto Bonisoli, il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, il ministro della Difesa Elisabetta Trenta, Gregorio Fontana e Tiziana Nisini per rappresentare rispettivamente Camera dei Deputati e Senato.

I parenti delle vittime, nei giorni scorsi, si sono raccomandati: «No alle passerelle».

Il programma

La manifestazione si terrà davanti alla futura pila 9 del nuovo ponte. Alle 10 verrà celebrata la messa da parte dell'arcivescovo di Genova Angelo Bagnasco.

Alle 11,36, ora esatta del crollo, sulla città calerà il silenzio, interrotto solo dal suono delle campane a lutto che risuoneranno in tutto il territorio.

Il sindaco Bucci invita la cittadinanza a partecipare, se possibile, alla cerimonia, e comunque a ricordare le vittime di ponte Morandi alle 11.36 con un momento di raccoglimento.

Verranno comunque allestiti due maxischermi in via 30 Giugno e sarà possibile guardare la diretta della Rai per seguire la cerimonia.

Nel pomeriggio, verso le 17, nell'ambito di una cerimonia privata, le famiglie del comitato dei parenti delle vittime deporranno una corona in memoria di coloro che sono morti nel crollo del Morandi, vicino al parcheggio dell'Ikea, e doneranno 30 targhe ai rappresentanti dei soccorritori nel municipio Centro Ovest.

Bus, strade chiuse e divieti di sosta: come cambia la viabilità per l'anniversario del Morandi

Le commemorazioni negli altri Comuni

Non solo Genova ricorderà le 43 vittime del ponte: anche molti altri comuni della provincia stanno organizzando momenti di silenzio e cordoglio.

A Bogliasco alle ore 11 nella Chiesa Parrocchiale sarà celebrata una Messa in suffragio delle 43 vittime. Alle 11,36, durante il suono delle campane, si invita la cittadinanza a osservare un minuto di silenzio e i pubblici esercenti ad abbassare le serrande.

A Lavagna alle 11,36 le bandiere saranno poste a mezz'asta e verranno suonate le campane delle varie parrocchie a lutto per un minuto.

A Santa Margherita Ligure saranno esposte le bandiete a mezz'asta per solidarietà alle vittime del crollo. Sempre il 14 si terrà un concerto a scopo benefico per raccogliere fondi per le vittime del crollo all'anfiteatro Bindi alle 21,30.

A Campomorone alle 11,36 la cittadinanza osserverà un minuto di silenzio e in segno di cordoglio l'amministrazione chiede agli esercizi commerciali di abbassare le saracinesche.

A Busalla alle 11,36 la cittadinanza osserverà un minuto di silenzio e in segno di cordoglio l'amministrazione chiede agli esercizi commerciali di abbassare le saracinesche.

Ad Arenzano alle 11,36 è stato organizzato un momento di raccoglimento presso piazza XXIV Aprile. Gli edifici pubblici inoltre esporranno le bandiere a mezz'asta in segno di lutto.

A Cogoleto alle 11,36 suoneranno a lutto le campane della chiesa di Santa Maria con 43 rintocchi. I cittadini sono invitati a sospendere le proprie attività e, se possibile, a scendere per le vie del paese o raggiungere piazza Giusti dove sarà intonato il Silenzio.

A Mele alle 11,36 la cittadinanza osserverà un minuto di silenzio e in segno di cordoglio l'amministrazione chiede agli esercizi commerciali di abbassare le saracinesche.

Potrebbe interessarti

  • Forbes: «8 posti in cui mangiare da non perdere in Liguria (con relative specialità)»

  • Manhattan scopre la focaccia di Recco: «Una tentazione eccezionale»

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

  • Il compositore Richard Wagner: "Non ho mai visto nulla come Genova"

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Superenalotto, in Liguria un'altra vincita

  • Forbes: «8 posti in cui mangiare da non perdere in Liguria (con relative specialità)»

  • Manhattan scopre la focaccia di Recco: «Una tentazione eccezionale»

  • Assalto al pulmino della gita per riprendersi il figlio

  • Cenare sulla spiaggia: 4 ristoranti a Genova e dintorni per mangiare a due passi dalle onde

Torna su
GenovaToday è in caricamento