Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca San Martino / Piazza Marcello Remondini

Boccadasse e dintorni, la riqualificazione passa dai migranti

Dopo piazza Remondini, nei prossimi due mesi e mezzo gli interventi riguarderanno anche Boccadasse, i giardini Govi e piazza Palermo

Alcune aree urbane del medio levante stanno per essere riqualificate grazie ai migranti. È il progetto 'Coloriamo', promosso dal Municipio per la riqualificazione del territorio in collaborazione con la Croce Bianca genovese, che ospita alcuni richiedenti asilo.

Mercoledì 29 marzo 2017 i quattro volontari del Mali, impegnati nel progetto, hanno iniziato a carteggiare le panchine di piazza Remondini. Nei prossimi due mesi e mezzo gli interventi riguarderanno anche Boccadasse, i giardini Govi e piazza Palermo.

Il progetto si svolge in collaborazione con Max Meyer e il colorificio De Lucchi di Genova, che hanno offerto materiali e supporto tecnico. Per il presidente del Municipio, Alessandro Morgante, si tratta di «un'iniziativa importante da tanti punti di vista, che permette di riqualificare alcune zone della città e ai migranti di imparare un mestiere».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boccadasse e dintorni, la riqualificazione passa dai migranti

GenovaToday è in caricamento