menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colletta alimentare 2012: sabato appuntamento nei supermercati

La Regione Liguria sostiene la storica iniziativa del Banco alimentare: sabato 24 novembre 2012 facendo la spesa nei supermercati convenzionati si può aiutare chi è in difficoltà con cibi da cucinare nelle mense o da smistare con pacchi di solidarietà

Genova - L’assessore al Welfare Lorena Rambaudi ha presentato la sedicesima edizione della Colletta alimentare, in programma sabato 24 novembre 2012, promossa dal Banco Alimentare della Liguria onlus.

Mense per i poveri, centri di ascolto, parrocchie, comunità per minori, centri di accoglienza, banchi di solidarietà, comunità per disabili: in Liguria sono più di quattrocento le strutture convenzionate che ricevono dai volontari del Banco Alimentare cibi da cucinare nelle mense o da smistare attraverso pacchi di solidarietà.

Oggi ai casi tradizionali si affiancano nuove forme di povertà: famiglie che non riescono più a sbarcare il lunario e fanno la fila per ricevere olio, pasta, alimenti per l'infanzia.

Lo scorso anno l'iniziativa ha permesso di recuperare, in un solo giorno, il 17% degli alimenti che il Banco Alimentare raccoglie in un anno e aiutare così migliaia di persone. Per questo la Regione sostiene l'iniziativa di solidarietà con un contributo di centomila euro.

In Liguria la giornata della Colletta coinvolge cinquemila volontari, più di quattrocento supermercati, quattrocentotredici strutture caritative per aiutare più di sessantacinquemila persone. Solo nel 2011 sono state ridistribuite alle strutture convenzionate oltre 1.700.000 chili di alimenti pari a un valore di circa 3,7 milioni di euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento