menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mani sporche di vernice, denunciato giovane 'writer'

Il ragazzo è stato fermato dalla polizia in via Pietro Nenni a colle degli Ometti, nel levante genovese

Stavano scrivendo sui muri con una bomboletta spray, ma sono stati notati da alcuni residenti, che hanno chiamato la polizia. È successo poco prima delle 22 di martedì 2 febbraio 2021 in via Pietro Nenni, a colle degli Ometti, nel levante genovese.

Quando i poliziotti sono arrivati sul posto hanno trovato cinque ragazzi dentro un'auto. Uno di loro, un genovese di 19 anni, aveva ancora le mani sporche di vernice fresca blu, lo stesso colore delle scritte sui muri, vernice che era nel portabagagli della vettura.

Il giovane è stato segnalato all'autorità giudiziaria per il reato di deturpamento e imbrattamento di cose altrui.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento