rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Sestri Ponente / Via Paglia

Ruba nella casa in cui lavora, colf incastrata da una telecamera nascosta

La padrona di casa ha chiamato la polizia che è intervenuta in via Paglia a Sestri: la donna aveva rubato 30 euro, ma ha confessato altri due furti per un totale di 1800 euro

La Polizia di Genova ha denunciato una giovane donna di origini albanesi per furto. 

Nella mattinata di mercoledì 2 giugno 2021 una volante è intervenuta in via Paglia a Sestri Ponente perché la proprietaria dell’appartamento, nel visionare le immagini di una telecamera nascosta nella camera da letto, ha visto la colf prendere una somma di denaro dal comodino.

Gli agenti, giunti sul posto, hanno chiesto spiegazioni alla colf e lei, messa alle strette, ha confessato l’addebito. La somma di trenta euro è stata ritrovata nella borsa della donna, all’interno di un calzino. La donna ha anche confessato di aver prelevato dall’appartamento in due distinte occasioni la somma di 1.800 euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba nella casa in cui lavora, colf incastrata da una telecamera nascosta

GenovaToday è in caricamento