menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cogoleto: falsa impiegata del Comune raggira anziana

Con la scusa di dover assegnare un buono di 600 euro, è riuscita a conquistare la fiducia di un'anziana donna e poi ad appropriarsi della somma di 700 euro. Indagano i carabinieri

Il 24 agosto alle ore 9.30, in via Recagno a Cogoleto, una donna, qualificatisi falsamente come impiegata di quel Comune, con la scusa di dover assegnare un buono di 600 euro, è riuscita a conquistare la fiducia di un'anziana donna.

Una volta all'interno dell'appartamento della povera pensionata, la malvivente l'ha distratta, impossessandosi di 700 euro, dileguandosi subito dopo. La vittima, in mattinata, ha denunciato l'accaduto presso la stazione carabinieri di Arenzano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Vaccini covid, Astrazeneca per le persone tra 60 e 79 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento