Frutta e marijuana al mercato, arrestato ambulante

Un 45enne di Borghetto Santo Sprito gravato da pregiudizi di polizia è stato arrestato dai carabinieri a Cogoleto dopo aver consegnato a un 51enne oltre 50 grammi di marijuana

Un venditore ambulante è stato arrestato dai carabinieri per spaccio di droga. Giovedì 1 ottobre 2020 sul lungomare Govi a Cogoleto, durante lo svolgimento del mercato settimanale, un venditore ambulante di ortofrutta, approfittando della folla di persone che si trovava a passare tra i banchi, ha ceduto un involucro in cambio di una somma di denaro (350 euro) a un uomo, che subito dopo si è allontanato velocemente, cercando di confondersi tra gli avventori.

La scena non è sfuggita ai carabinieri dell'aliquota operativa della compagnia di Arenzano, in servizio all'interno del mercato per frenare i reati predatori, che immediatamente hanno bloccato l'acquirente. Dopo l'identificazione è stato trovato in possesso della confezione, che conteneva oltre 50 grammi di marijuana.

Fermato anche l'ambulante, identificato in un 45enne di Borghetto Santo Sprito gravato da pregiudizi di polizia, i militari hanno deciso di procedere con una perquisizione domiciliare. Nell'abitazione sono stati trovati altri 100 grammi di marijuana, materiale per il confezionamento e oltre ottomila euro in contanti, il tutto sequestrato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 45enne è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e questa mattina è stato processato con rito direttissimo, mentre l'acquirente, un 51enne del posto, è stato denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Covid, tutta Genova diventa zona "ad alta attenzione": firmata la nuova ordinanza

  • Covid, coprifuoco a Genova dalle 21 alle 6: ecco cosa si può (e non si può) fare

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Le bucano le gomme perché lesbica, lo sfogo dell'infermiera Camilla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento