Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Genovese muore a Cogne cadendo da un sentiero

Enzo Capizzi, 55 anni, era in vacanza con la moglie e la figlia di dieci anni

Incidente mortale in montagna venerdì sera: la vittima è Enzo Capizzi, 55enne vicentino residente a Genova. L'episodio si è verificato in val di Cogne lungo il sentiero che porta dal rifugio Vittoria Sella la zona dell’Herbetet, nel massiccio del Gran Paradiso, a circa 2400 metri di altitudine.

L'uomo, in vacanza con la moglie e la figlia di dieci anni, si era recato lungo il sentiero sconnesso ma è inciampato e scivolato verso valle in un punto molto ripido e accidentato.

La gravità delle lesioni riportate è stata fatale all'escursionista, scivolato per un oltre un centinaio di metri. Nella zona dell'incidente si è portato l'elicottero con a bordo il Soccorso alpino valdostano e il Sagf di Entreves, sul posto è anche arrivato il personale del 118, ma ormai era troppo tardi. La moglie, in stato di choc, è stata trasportata all'ospedale di Aosta. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genovese muore a Cogne cadendo da un sentiero

GenovaToday è in caricamento