Si aggira per Quarto con in tasca cocaina, fermato dai carabinieri

Un 57enne di origini tunisine è stato denunciato dopo un controllo, avvenuto in via Carrara. Con sé aveva quattro grammi di cocaina, suddivisa in sette dosi

Nel corso della serata di mercoledì 6 maggio 2020 un uomo è stato fermato per un controllo dai carabinieri dell'Aliquota Operativa della compagnia di San Martino in via Carrara a Quarto. Il soggetto è stato identificato in un tunisino 57enne senza fissa dimora, gravato da precedenti di polizia anche in materia di stupefacenti.

I carabinieri lo hanno perquisito, trovandolo in possesso di quattro grammi di cocaina, suddivisa in sette dosi, nonché della somma di 380 euro, ritenuta provento dell'attività illecita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è stato pertanto denunciato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Droga e denaro sequestrati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paola Cortellesi è Petra, l'ispettore genovese: «Il mio personaggio non fa la femminista, lo è»

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

  • Genoa, cinque nuovi acquisti per Maran

  • 'Boom' di accessi ai pronto soccorso, ambulanze ferme al Galliera

  • Covid-19, Bassetti: «Con questo virus conviveremo per i prossimi anni»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento