menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cocaina sul treno, agenti genovesi "in trasferta" bloccano due spacciatori

Alcuni agenti della polizia ferroviaria di Genova in servizio sul treno Intercity notturno proveniente dalla Liguria e diretto a Roma hanno arrestato due pusher sorpresi con oltre 50 grammi di cocaina

Alcuni agenti della polizia ferroviaria di Genova in servizio sul treno Intercity notturno proveniente dalla Liguria e diretto a Roma nelle prime ore della notte tra giovedì 3 e venerdì 4 ottobre 2019 hanno arrestato due spacciatori, in collaborazione con i colleghi di Pisa. I due sono stati sorpresi con oltre 50 grammi di cocaina.

I due, entrambi di origine nordafricana, stavano tentando di rientrare a Grosseto dopo essersi riforniti a Pisa della sostanza stupefacente ma, quando nella Stazione di Pisa Centrale hanno tentato di salire sull’Intercity, gli agenti della Polfer di scorta al treno li hanno sottoposti immediatamente al controllo, avendo notato alcuni atteggiamenti sospetti.

Da un primo rapido controllo i due, pregiudicati per reati contro la persona, il patrimonio e stupefacenti e già noti alle forze di polizia per numerosi reati commessi a Grosseto, hanno tentato di disfarsi degli involucri trasportati, uno sotto il berretto da Baseball, e l’altro all’interno del Gilet. La prontezza degli agenti ha permesso di recuperare la droga e di arrestare i due, entrambi irregolari sul territorio nazionale.

Su disposizione dell’autorità giudiziaria entrambi sono stati portati nel carcere "Don Bosco" di Pisa in attesa di ulteriori accertamenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento