rotate-mobile
Cronaca Centro Storico

Ecstasy "devastante" e cocaina: arrestata una donna e denunciato un 45enne

La donna è stata colta in flagrante a vendere cocaina nel centro storico a un ragazzo

I carabinieri del comando provinciale di Genova, nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio effettuato anche con i reparti specializzati dell’Arma, hanno identificato oltre 250 persone.

Nell’attività volta al contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, concentrato nella zona del centro storico genovese, in particolare in via Prè, e nelle aree di Castelletto e San Teodoro, è stata arrestata una 35enne italiana, già nota alle forze di polizia, per spaccio e detenzione di stupefacenti.

È stata sorpresa vendere cocaina ad un 25enne genovese. I militari hanno perquisito anche il suo appartamento, trovando altre 10 dosi della stessa sostanza, un bilancino e materiale per il confezionamento, nonché la somma di oltre 500 euro presumibile proventi dell’illecita attività. L’acquirente è stato segnalato invece alla prefettura quale assuntore.

Durante lo stesso servizio i carabinieri hanno anche denunciato un 45 enne genovese per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. A seguito di perquisizione della sua abitazione sita a Campo Ligure, i militari hanno trovato un panetto di hashish, una dose di cocaina e due pastiglie di ecstasy tipo “blue punisher” (le pastiglie considerate tra quelle con effetti più devastanti), due bilancini elettronici, materiale vario per il confezionamento e la somma di quasi mille euro

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecstasy "devastante" e cocaina: arrestata una donna e denunciato un 45enne

GenovaToday è in caricamento