menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cocaina nascosta tra le caramelle, arrestati spacciatori nel Tigullio

Nascondevano dosi di cocaina all'interno di involucri di caramelle, ma sono stati fermati e arrestati all'uscita del casello di Rapallo. I due spacciatori erano residenti nell'entroterra genovese

Cocaina dentro a degli involucri di caramelle. Questa l'ultima trovata di alcuni spacciatori arrestati al termine di una indagine condotta dalla squadra mobile della Questura tra Genova e il Tigullio.

I due pusher, Wander Calderon Feliz nato nel 1989 e residente a Genova ed Elias Joel Cordova Feijoo nato nel 1978, sono stati sorpresi all'uscita del casello autostradale di Rapallo: in un sacchetto di caramelle al cioccolato nascondevano oltre 200 grammi di cocaina purissima. Alla vista degli agenti, per sviare sospetti hanno provato a giustificarsi dicendo che erano dolci, ma è bastato un controllo più approfondito per verificare che si trattava di droga.

I due, sudamericani residenti nell'entroterra di Genova, avevano messo in piedi un giro di spaccio di droga nei locali notturni di Genova e del Tigullio. Dovranno rispondere del resto di detenzione ai fini di spaccio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Il poeta Guido Gozzano e quelle mangiate alla "Marinetta" di Genova

  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento