menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grossi quantitativi di droga e armi, arrestato allenatore di calcio

I carabinieri hanno fermato Vincenzo Verduci, allenatore di calcio di una squadra giovanile, mentre cedeva una dose di cocaina. La successiva perquisizione ha permesso di trovare un ettogrammo circa di cocaina, una pistola rubata e un kg di marijuana

Nella giornata di giovedì 21 marzo 2019, nell'ambito di una specifica attività investigativa, personale del Nucleo Operativo della compagnia carabinieri Centro ha arrestato in flagranza di reato tre soggetti italiani.

Il primo, 58enne genovese pluripregiudicato, M. L. le iniziali, custodiva nella propria abitazione oltre un chilogrammo di hashish, parecchi grammi di cocaina, materiale vario per il confezionamento di dosi, mille euro in contanti, tre pistole a salve prive di tappo rosso, un paio di manette prive di matricola e una bomboletta di spray urticante.

Immediatamente dopo i militari hanno arrestato un 56enne pluripregiudicato, Vincenzo 'Enzo' Verduci, allenatore di calcio di una squadra giovanile, sorpreso a cedere una dose di cocaina a P. P., 52enne pregiudicato genovese, arrestato anch'esso in quanto ha tentato di opporre attiva resistenza ai militari.

Nel corso di una perquisizione dei locali a disposizione del 56enne sono stati trovati un altro ettogrammo circa di cocaina, una pistola risultata essere oggetto di furto all'interno di un'abitazione in provincia di La Spezia, un chilogrammo di marijuana, materiale per il confezionamento di dosi e i telai di alcuni motorini sprovvisti di matricola e pronti per essere rivenduti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento